Comunicato Stampa

INAIL – Margiotta (Confsal): Bilancio positivo testimonia che le risorse per la prevenzione ci sono.

1 Mins read

COMUNICATO STAMPA

L’approvazione odierna, da parte del CIV dell’INAIL, di un avanzo positivo di 820,4 milioni di euro sul conto consuntivo del 2021 conferma che le risorse per la prevenzione in Italia ci sono e ci confortano sulla giustezza delle proposte della Confsal in tema di salute e sicurezza sul lavoro.

Infatti, nonostante l’effetto negativo di trascinamento rispetto alla frenata delle attività produttive e quindi ai versamenti delle tariffe, dovute alla crisi del COVID presente anche nel 2021, l’avanzo INAIL è molto cospicuo.

Già sappiamo che il risultato del prossimo conto consuntivo del 2022 si stima in linea con quelli degli anni precedenti, che hanno visto una media di avanzo positivo di 1,5 miliardi di euro.

L’avanzo di bilancio INAIL si conferma quindi, nonostante il COVID, così come aumenta di conseguenza il deposito infruttifero in Tesoreria dello Stato che ammonta già a circa 40 miliardi di euro.

Queste risorse si usino, ribadiamo come Confsal, per fare dell’Inail il Polo Unico della Sicurezza sul lavoro e per sostenere il mondo produttivo nell’applicazione capillare dei MOG-SGSL che mettono a sistema la sicurezza nei luoghi di lavoro.

Related posts
Comunicato Stampa

A Palazzo Chigi per chiedere quali le ricadute occupazionali del PNRR.

1 Mins read
Apprezziamo l’approccio del Governo. Necessario monitoraggio costante e una gestione dedicata per il Sud, ancora troppo indietro “Oggi a Palazzo Chigi abbiamo…
Breaking NewsComunicato Stampa

LAVORO: MARGIOTTA, 'POSITIVO INCONTRO CON CALDERONE'

1 Mins read
Roma, 4 nov.– “Abbiamo apprezzato la dichiarata volontà del Ministro Calderone di avere un costante confronto con i rappresentanti dei lavoratori sulle…
Comunicato Stampa

All’incontro col Ministro del Lavoro con forti preoccupazioni ma anche con motivata fiducia

1 Mins read
COMUNICATO STAMPA Roma 03/11/2022 – “Siamo alla vigilia dell’incontro con le parti sociali opportunamente convocato dal nuovo Ministro del Lavoro e siamo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.