INPS INAIL E ACI: IL SINDACALISMO AUTONOMO C’È

Roma

Si sono svolte le elezioni per la rappresentanza sindacale unitaria presso gli enti pubblici non economici. In questa tornata elettorale si evidenzia la presenza del sindacato autonomo Confsal UNSA EPNE che si è presentato per la prima volta alla competizione elettorale in questo specifico settore delle Funzioni Centrali dello Stato ottenendo un lusinghiero risultato.

La Confsal UNSA EPNE ha eletto suoi rappresentanti nelle direzioni generali dei tre maggiori enti pubblici INPS, INAIL e ACI e circa una trentina di altri rappresentanti in altrettante città di tutta Italia come Milano, Palermo, Trento, Cosenza, Mantova, Foggia, Cremona, Rovigo, Prato, Macerata, Benevento, Latina solo per elencarne qualche esempio.

Considerando che la sigla non era presente nelle scorse tornate elettorali, questo risultato assume quindi un valore determinante: i lavoratori hanno rivendicato i propri spazi di partecipazione ed i propri diritti confermando un cambio di tendenza, premiando il sindacato autonomo e moderno, ben lontano da quel modello di sindacato confederale tradizionale. È stata data fiducia al lavoro che abbiamo svolto e questo non può che spingere il nostro sindacato a proseguire e migliorare nell’impegno che abbiamo preso nei confronti dei lavoratori.

È questo solo l’inizio di una grande avventura che ci porterà a essere protagonisti nel mondo del lavoro anche in quel settore degli enti pubblici in cui troppo a lungo il sistema della rappresentanza sindacale è rimasto bloccato sulle sigle tradizionali. Volgiamo un ringraziamento particolare a tutti i lavoratori che ci sostengono e un grande ringraziamento a tutti i nostri candidati, eletti o non eletti, che si sono esposti in prima linea in queste elezioni e che si spendono ogni giorno nella difesa del lavoro e dei lavoratori.

Archivio News

Nessun elemento trovato.