Alitalia, CONFSAL: «Positivo incontro Ministro Sviluppo Economico» – Comunicato Stampa

Propositivo il confronto con il Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro Luigi Di Maio, che si è tenuto oggi, 12 ottobre 2018, presso la sede del MiSE, durante il quale il Ministro ha dato un esplicito segnale di discontinuità con l’impostazione passata, onde rilanciare la compagnia aerea Alitalia sotto il profilo economico, occupazionale e turistico, senza perdere il controllo da parte dello Stato.

Particolare attenzione è stata posta alla procedura di gara con scadenza il prossimo 30 ottobre, che ha l’obiettivo, come ribadito nel corso dell’incontro, di trovare un partner industriale alla compagnia di bandiera, escludendo di fatto il temuto “spezzatino”, paventato nel recente passato. Lo Stato Italiano, passaggio rilevante, manterrà una quota capitale, pertanto continuerà a esercitare un’azione di controllo anche diretta, basilare per giungere al concreto rilancio della Società. Inoltre, tale impostazione permetterà di gestire al meglio il prestito ponte di 900milioni di Euro, la cui scadenza è fissata al 15 dicembre prossimo, grazie alle iniezioni di liquidità derivate dal bando stesso, e di aver delle garanzie sul fronte occupazionale. È evidente che si prefigura in merito un forte confronto con la commissione Europea, ma il Governo Italiano farà forza su esempi di compagnie con azionariato statale già presenti nell’eurozona.

Un altro aspetto fondamentale riguarda l’opportunità di creare un’integrazione, tra l’Alitalia e il Gruppo delle Ferrovie, spesso in antinesi tra loro. Sinergia con la quale è possibile sviluppare una concreta e strategica rete di trasporto intermodale, tra diversi operatori del Comparto, comprensivo del sistema aeroportuale e infrastrutturale italiano. Esempio lampante è l’aeroporto di Crotone, che, attraverso tale integrazione, potrà essere raggiunto con più facilità.

Sulla base di queste considerazioni, le Segreterie CONFSAL e FAST-CONFSAL hanno ritenuto opportuno ribadire la necessità di impostare un contratto unico nei settori interessati da questo processo industriale, col chiaro obiettivo di evitare gli ingiusti squilibri contrattualisti tra i lavoratori che operano nello stesso Comparto.

È quanto dichiarato in una nota dalla Segretaria Generale Confsal rappresentata da Pietro Serbassi e dalla Segretaria della Fast-Confsal rappresentata da Stefano Francucci.

Archivio News

INCONTRO AL MINISTERO DEL LAVORO CON IL CAPO DI GABINETTO DEL MINISTRO DI MAIO

Nel pomeriggio di ieri, il Segretario Generale della CONFSAL Margiotta ha incontrato il Capo di Gabinetto del Ministero dello Sviluppo Economico, Avv. Vito Cozzoli, assistito dal Vice Capo di Gabinetto e della responsabile del Ministero ai rapporti esterni. Nel corso di un franco  confronto,  Margiotta ha Esposto  la linea di azione sindacale della CONFSAL in Leggi tutto…

LA CONFSAL INCONTRA IL MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO

Il 26 settembre la CONFSAL è stata convocata presso il Ministero della Salute per discutere del rinnovo del contratto di lavoro Area Dirigenza Medica e Sanitaria 2016-2018. All’incontro hanno partecipato, oltre la CONFSAL, le altre Organizzazioni Sindacali. Le OOSS, alla presenza del Ministro Giulia Grillo, hanno evidenziato le inefficienze del SSN attuale, focalizzando l’attenzione soprattutto Leggi tutto…

DECRETO URGENZE. MARGIOTTA (CONFSAL): BENE RIPRISTINO CASSA INTEGRAZIONE PER CESSAZIONE

 “La  CONFSAL ha accolto con interesse l’annuncio del Ministro Di Maio di un decreto di urgenza per ricostituire il trattamento di integrazione salariale straordinario in caso di cessazione, anche parziale, delle attività di un’ impresa. Purtroppo non possiamo fare a meno di constatare che nel Paese sussistono molte crisi aziendali che potrebbero trarre un concreto Leggi tutto…

ILVA. MIGNOLO (CONFSAL TARANTO): PRENDIAMO ATTO DEL NUOVO ACCORDO MA OCCORRE PIU’ ATTENZIONE AI LAVORATORI DELL’INDOTTO E ALLA TUTELA AMBIENTALE

Roma, 7 settembre. “Prendiamo atto dell’accordo raggiunto dal Governo e dai sindacati sull’ILVA ma chiediamo di non dimenticare i circa 5000 lavoratori dell’indotto per i quali non vi è nessuna certezza sul loro futuro e chiediamo misure più incisive per garantire una tutela ambientale efficiente”. E’ quanto ha dichiarato Patrizia Mignolo, Segretaria Provinciale CONFSAL di Leggi tutto…

ILVA. MARGIOTTA (CONFSAL) E DI MAULO (FISMIC CONFSAL): SI’ ALL’ACCORDO CON ARCELORMITTAL, NO AGLI ESUBERI

La posizione della CONFSAL che ha partecipato al tavolo sull’ILVA convocato il 05/09/2018 da Di Maio al MISE insieme a CGIL, CISL, UIL, UGL e USB “Ci auguriamo che si possa mettere fine una volta per tutte all’incertezza in cui i lavoratori ILVA e le loro famiglie vivono da troppi anni e al tempo stesso Leggi tutto…

CANCELLATA LA NOTA PERSECUTORIA DELL’ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO SUI CONTRATTI   COLLETTIVI,  GIUSTIZIA È FATTA!

Cari Amici, abbiamo preso atto con soddisfazione che l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha rimosso  dal proprio sito istituzionale la nota dello scorso 20 giugno relativa all’applicazione dei contratti di lavoro, attraverso la quale paventava sanzioni amministrative per le imprese firmatarie di contratti diversi da quelli di Cgil, Cisl e Uil. Come ricorderete la nostra Confederazione, Leggi tutto…

ILVA – Lettera al Ministro del Lavoro On. Luigi di Maio

On. Ministro    del    Lavoro   e   della previdenza sociale Luigi Di Maio   Egregio Ministro, in qualità di Segretario Generale della Confsal, Confederazione Sindacale fra le maggiormente rappresentative a livello nazionale, Le scrivo affinché la nostra Confederazione sia invitata al prossimo tavolo di concertazione sull’Ilva convocato dal Suo Ministero entro il 15 settembre. Ritengo infatti che Leggi tutto…

Conflavoro Pmi: “Sparita nota punitiva dell’ispettorato del lavoro sui contratti collettivi, oggi vince la libertà”

Soddisfatto il presidente Roberto Capobianco: “Giornata storica, i contratti Conflavoro Pmi sono pienamente legittimi. Basta caccia alle streghe e sanzioni arbitrarie alle imprese” “L’ispettorato nazionale del lavoro – annuncia Roberto Capobianco, presidente dell’associazione delle piccole e medie imprese Conflavoro Pmi – ha eliminato la nota dello scorso 20 giugno relativa all’applicazione dei contratti collettivi, in Leggi tutto…

CAPORALATO. MARGIOTTA (CONFSAL): SUBITO UN TAVOLO PER RIVEDERE LA LEGGE

“La tragica morte di 16 braccianti agricoli in due incidenti stradali verificatisi nell’arco di 48 ore nella provincia di Foggia ha drammaticamente riacceso i riflettori sulla piaga del caporalato. Per questo la CONFSAL esprime il proprio allarme e propone al Governo, nelle persone del Presidente del Consiglio Conte e dei Ministri Di Maio e Salvini, Leggi tutto…

MARCHIONNE. MARGIOTTA (CONFSAL): CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DELL’UOMO E DEL MANAGER GLOBALE

https://it.wikipedia.org/wiki/Sergio_Marchionne Roma, 26 luglio. “La CONFSAL esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Sergio Marchionne, manager globale che ha raggiunto i vertici della sua professione partendo da una famiglia di umili lavoratori e non dai quartieri dell’alta società. Ci uniamo quindi al dolore dei familiari e dei collaboratori per una fine tanto repentina quanto Leggi tutto…

ADDIO A MARCHIONNE: DI MAULO (Fismic Confsal), PERDIAMO UN GRANDE UOMO

Roma, 25 luglio. “Perdiamo un grande uomo. Sono certo di interpretare il pensiero di quelle migliaia di lavoratrici e lavoratori italiani, americani e di tutti i Paesi che hanno avuto l’onore di conoscere l’opera e la persona di Sergio Marchionne, manager industriale globale che ha sempre avuto a cuore non solo i profitti aziendali, ma Leggi tutto…

CAMERA DEI DEPUTATI COMMISSIONE XI – LAVORO PUBBLICO E PRIVATO COMMISSIONE VI – FINANZE

DECRETO LEGGE 12 LUGLIO 2018, N. 87 RECANTE DISPOSIZIONI URGENTI PER LA DIGNITA’ DEI LAVORATORI E DELLE IMPRESE OSSERVAZIONI CONFSAL  PREMESSA  “Dubium sapientiae initium”. Con questa citazione Cartesio ci impone, oggi come ieri, di assumere un atteggiamento critico e propositivo rispetto a quella che vuole essere il primo intervento innovativo di politica economica attuato dal Leggi tutto…