Comunicato StampaImpiego privato

Piena tutela dei lavoratori nel protocollo sul lavoro agile.

1 Mins read

Roma, 7 dicembre 2021

L’accordo per il lavoro agile nel settore privato riconosce ai lavoratori questa nuova modalità di lavoro e con essa la conciliazione vita-lavoro,  la tutela delle fragilità e delle disabilità, il diritto alla disconnessione, la salute e sicurezza, la formazione e informazione, la salvaguardia della privacy e il riconoscimento dei diritti sindacali “ – è quanto afferma il Segretario Generale, Angelo Raffaele Margiotta, commentando la sottoscrizione da parte della Confsal del protocollo odierno.

L’intesa, stipulata tra tutte le parti sociali col Ministro Orlando, è frutto di un serrato e proficuo confronto nel corso del quale la Confsal, rappresentata al tavolo dal Vice segretario generale Lucia Massa, ha visto accolte molte delle sue proposte.

La CONFSAL evidenzia che, nel merito, l’accordo salvaguarda l’autonomia negoziale e, nel metodo, costituisce un esempio di corrette relazioni sindacali che potranno dare buoni frutti anche sulle questioni che al più presto dovranno essere affrontate per il lavoro e lo sviluppo economico del nostro Paese.

Related posts
Comunicato Stampa

Margiotta (CONFSAL): la casa strumento di welfare generazionale e arma per contrastare la denatalita’

1 Mins read
Roma, 13 gennaio 2022 “La casa ha un ruolo fondamentale, o almeno dovrebbe, ma spesso non è al centro dell’attenzione cioè non…
Breaking NewsComunicato Stampa

Margiotta (Confsal):” L’obbligo vaccinale non è la soluzione definitiva del problema pandemia”

1 Mins read
“E’ da sempre che invitiamo le persone a superare le proprie riserve nei confronti del vaccino, che va considerato come il principale…
Comunicato StampaImpiego pubblicoLavoroLavoro e SicurezzaMargiottaNewsSanitàSicurezza sul lavoro

PA: Confsal, “Contagi in aumento, ripristinare il lavoro agile fino al termine dello stato di emergenza”

1 Mins read
La Confederazione scrive al premier Draghi e al ministro Brunetta: “Stiamo assistendo ad un crescente aumento dei contagi, con grande preoccupazione tra…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.