Comunicato Stampa

Lavoro agile: Confsal “Accolte moltissime nostre proposte, disponibili a concludere l’accordo quanto prima!”

1 Mins read

Roma, 23 novembre 2021
“Bene aver dato centralità alla contrattazione, così come avevamo chiesto nel precedente incontro: il testo contiene inoltre moltissime delle proposte avanzate dalla Confsal “, dichiara il Segretario generale Angelo Raffaele Margiotta, al termine del tavolo di confronto sul lavoro agile tra il ministro del Lavoro Andrea Orlando e le parti sociali.

Apprezzando la strada del confronto seguita dal Ministro, la Confsal, rappresentata dal V. Segretario Generale Lucia Massa, ha rinnovato la propria disponibilità a ulteriori incontri tecnici per migliorare il testo e far sì che l’accordo contemperi sia le esigenze dei lavoratori sia quelle dei datori di lavoro.

La Confsal ha quindi ribadito la necessità che l’accordo venga definito e sottoscritto quanto prima possibile, di modo che possa entrare in vigore già prima della fine dell’emergenza sanitaria.

Related posts
Comunicato Stampa

Confsal (Margiotta): Un piano straordinario per l’emergenza sicurezza del lavoro

1 Mins read
Roma 26 febbraio 2024 Incontro con i sindacati a Palazzo Chigi sulla salute e sicurezza sul lavoro “Centinaia di migliaia di segnalazioni…
Comunicato StampaDalla Confederazione

«Lavoro in agricoltura: la CONFSAL al tavolo interministeriale con il Ministro Lollobrigida e il Ministro Calderone, per discutere strategie di sviluppo e tutela dei lavoratori agricoli»

1 Mins read
COMUNICATO STAMPA Roma, 21 Febbraio 2024 La Confsal, nella giornata di ieri 20 febbraio 2024, ha incontrato a Palazzo Chigi il Ministro…
Comunicato StampaRassegna stampa

CONFSAL(Margiotta): Continua la crescita della Confsal con l’adesione del Sindacato Medici Italiani (SMI)

3 Mins read
Roma – Il Sindacato Medici Italiani (SMI), federazione rappresentativa nell’ambito della medicina convenzionata e di base, ha deliberato di aderire alla CONFSAL.Pina…

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *