Breaking NewsDalla ConfederazioneLavoroMargiottaNewsSicurezza sul lavoro

SENZA FORMAZIONE SULLA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO NON PUÒ ESSERCI RIPRESA!

1 Mins read

Senza formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro non potrà esserci né ripresa né resilienza del nostro Paese!” Ed è per questo che la Confsal avvia, a partire dal prossimo mese di maggio, un importante Campagna di Formazione dedicata al tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro perché è, proprio attraverso la formazione, che può essere promossa e diffusa la “cultura per la sicurezza”, quale leva per iniziare concretamente a parlare di una grande Riforma organica sulla Sicurezza. Una Riforma che corra parallelamente ai progetti del Recovery Plan, in modo da rafforzare le tutele dei lavoratori e tornare a garantire la salute come bene primario, in vista del raggiungimento dell’obiettivo “zero morti” sul lavoro!”.

È questo quanto dichiara il Segretario Generale, Angelo Raffaele Margiotta, nel commentare l’importante iniziativa promossa e attuata dal Dipartimento di Formazione Sindacale, in collaborazione col Dipartimento di Salute e Sicurezza, e che vedrà coinvolte, in quest’avvio, la Federazione Confsal Fast, per il settore dei Trasporti, e la Confsal Vigili del Fuoco, per il settore Sicurezza, per poi essere estesa a tutte le altre Federazioni della Confsal.

Si tratterà di un anno denso di iniziative, di convegni, di seminari e di attività, sotto forma di digital debate, di conference call e di webinar, e che conteranno la partecipazione di lavoratori, imprenditori, parti sociali, esponenti di governo, esponenti politici ed esperti di settore che si confronteranno, partendo dal tema centrale di  Formazione Digitale e Sicurezza, sulle fragilità che la pandemia da Sars-CoV-2 ha fatto “venire a galla”, amplificandole, e che hanno aperto falle in un sistema prevenzionistico nazionale che andrebbe revisionato: troppo elevati continuano infatti a essere non soltanto i numeri dei contagiati e dei morti da Covid-19, ma pure quelli degli infortuni, anche mortali, durante lo svolgimento dell’attività lavorativa, al netto ovviamente della riduzione che abbiamo avuto a seguito delle misure di chiusure imposte dai vari lockdown.

Related posts
Comunicato StampaDalla ConfederazioneSenza categoriaSicurezza

CONFSAL (Margiotta e Capece): violenza nelle carceri, l'amministrazione agisca a tutela dei poliziotti penitenziari

1 Mins read
COMUNICATO STAMPA Dopo l’ennesima giornata di violenza vissuta in un carcere italiano, è immediata la protesta della Confsal e del Sindacato Autonomo…
Comunicato StampaSicurezza sul lavoro

Sicurezza sul lavoro, Confsal: più prevenzione e polo unico

1 Mins read
Le parole non eliminano la piaga e i 1000 ispettori sono insufficienti COMUNICATO STAMPA I dati del Rapporto annuale dell’Inail sugli infortuni…
Breaking News

Corriere Legislativo 2022

1 Mins read
Notiziario legislativo a cura di CONFSAL Oggi l’informazione in generale ed in particolare quella normativa, assume una importanza strategica per il sindacato, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.