Comunicato StampaDalla ConfederazioneLavoroMargiottaTrasporti

Digitalizzazione indispensabile per lo sviluppo ma la salvaguardia del lavoro rimane al centro delle scelte

1 Mins read

Digitalizzare i trasporti per far viaggiare il Paese”, è questo il titolo dell’incontro organizzato da Confsal (Confederazione generale sindacati autonomi dei lavoratori) insieme alle federazioni FAST-Confsal e Confsal-Edili, al quale sono intervenuti, ieri mattina, importanti interlocutori tra i quali Teresa Bellanova, viceministra alle Infrastrutture e alla Mobilità sostenibile.

È necessario raccogliere le sfide della digitalizzazione e dell’automazione, indispensabili per lo sviluppo del Paese ma che hanno sicuramente un impatto sull’occupazione. Solo aumentando lo sviluppo produttivo e mettendo a sistema i processi strutturali e culturali in atto potremmo salvaguardare i posti di lavoro”, ha dichiarato il segretario generale della Confsal Angelo Raffaele Margiotta.

Secondo la Confsal e le federazioni FAST-Confsal e Confsal-Edili il capitale umano ha un ruolo determinante e la difesa dei posti di lavoro rimarrà al centro delle battaglie del sindacato. Grazie all’aggiornamento professionale e alla formazione, il lavoratore acquisirà quelle competenze necessarie per mantenere un ruolo attivo nel processo di trasformazione digitale.

“Il progresso c’è quando i vantaggi offerti dalla tecnologia diventano di tutti: quando serve per migliorare la qualità della vita, a far crescere la sostenibilità, ad aumentare il benessere e la sicurezza dei lavoratori, a rafforzare la competitività e ridurre il gap tra le imprese italiane ed estere. Il sindacato ha il dovere di conoscere il settore in cui opera e deve essere in grado di anticipare e accompagnare il cambiamento”, aggiunge Pietro Serbassi, Segretario generale FAST-Confsal.

Il convegno di oggi è frutto di un lungo lavoro corale e rappresenta solo la prima tappa di un percorso di confronto che continuerà a vederci uniti, come Fronte del Lavoro – conclude Margiotta – insieme ai rappresentanti delle imprese e alle federazioni, per continuare a elaborare proposte costruttive per la ripresa e la rinascita del Paese”. 

Related posts
Comunicato StampaDalla ConfederazioneLavoroLavoro e SicurezzaMargiottaSicurezza sul lavoro

Incidenti sul lavoro: Margiotta (Confsal), "Istituire il Polo Unico Nazionale della Sicurezza"

1 Mins read
COMUNICATO STAMPA Roma, 5 maggio 2021 – “Una riforma in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro non è più rinviabile! Da…
Dalla ConfederazioneEventi

Primo Maggio: Margiotta, il nostro impegno per la ripresa e la rinascita

2 Mins read
“Sanare il divario che esiste tra l’Italia e l’Europa, in termini di occupazione e monte salari; avviare una stagione di riforme organiche…
Dalla ConfederazioneEventiImpiego privatoImpiego pubblicoLavoroNews

1° MAGGIO 2021 - Giornata del lavoro per la RIPRESA e la RINASCITA

1 Mins read
Quest’anno la crisi economica che il Paese sta affrontando, aggravata dall’emergenza sanitaria, renderà la Giornata del Lavoro un’occasione ancora più importante di…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.