Comunicato StampaSicurezzaSoccorso pubblico e protezione civile

Lutto nazionale. Margiotta (CONFSAL) e Giancarlo (CONFSAL VVF):uniti nel dolore alle famiglie delle vittime

1 Mins read

“In questo giorno di lutto nazionale la CONFSAL si unisce nel dolore ai familiari delle vittime del ponte Morandi. Siamo in presenza di una tragedia che non può avere giustificazioni. Tutto è purtroppo riconducibile alla mancanza di manutenzione, alla superficialità, all’approssimazione. Genitori, mogli e mariti, figli che aspettavano di rivedere i loro cari per il Ferragosto hanno invece dovuto affrontare dapprima l’angoscia dell’attesa e poi il dolore della perdita”. Con queste parole Angelo Raffaele Margiotta, Segretario Generale della CONFSAL e Franco Giancarlo, Segretario Generale della CONFSAL VVF hanno commentato l’odierna giornata di lutto nazionale.

“Non possiamo fare a meno di ringraziare i Vigili del Fuoco, il personale medico e tutti i protagonisti attivi del soccorso che si sono prodigati con professionalità e grande umanità per prestare soccorso ai feriti, per estrarre le vittime dalle macerie e per prestare conforto e aiuto morale ai familiari in attesa. A loro, ai protagonisti di una Italia sana e onesta, in servizio H24 con retribuzioni spesso inadeguate, va il nostro pensiero commosso e grato”, hanno concluso Margiotta e Giancarlo.

Roma, 18 agosto 2018

Related posts
Comunicato StampaDalla Confederazione

CONFIMI INDUSTRIA e CONFSAL firmano il primo contratto multimanifatturiero

2 Mins read
Tra le novità: partecipazione dei lavoratori nel Cda, salario minimo a 9€/ora e orario di lavoro su 4 giorni a parità di…
Comunicato Stampa

CONFSAL(MARGIOTTA): DEDICATO ALLE DONNE

1 Mins read
Rinascita Donna è il titolo di un documento programmatico dedicato alle Donne ed in particolare alle Donne Imprenditrici, che fa del lavoro e…
Comunicato Stampa

Confsal (Margiotta): Un piano straordinario per l’emergenza sicurezza del lavoro

1 Mins read
Roma 26 febbraio 2024 Incontro con i sindacati a Palazzo Chigi sulla salute e sicurezza sul lavoro “Centinaia di migliaia di segnalazioni…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *