Comunicato StampaImpiego pubblico

La Confsal proclama lo stato di agitazione nel pubblico impiego

1 Mins read

La Confsal, quarta Confederazione sindacale proclama lo stato di agitazione nel pubblico impiego per sollecitare, viste le misure deficitarie in legge di Bilancio, un adeguamento delle risorse economiche previste per il rinnovo dei contratti per il triennio 2019-2021, congiuntamente ad un indispensabile stanziamento che preveda dal punto di vista finanziario un Nuovo sistema di classificazione del personale.

Rivendica ineludibili misure per quel che concerne il ricambio generazionale quali: un piano straordinario di assunzioni e misure efficaci per gli idonei nonchè di stabilizzazione per i precari. Sottolinea inoltre l’urgenza, non pi procrastinabile, di rimuovere i vincoli imposti alla contrattazione integrativa da parte del Mef per restituire totale autonomia alla contrattazione stessa.

Il Segretario Generale Confsal Angelo Raffaele Margiotta dichiara – il lavoro pubblico deve tornare ad essere motore trainante di questo paese – per consolidare quel rapporto sinergico tra lavoratori-cittadini-imprese– Margiotta conclude – pronti alla piazza.

Related posts
Breaking NewsDalla ConfederazioneEditorialiImpiego privatoImpiego pubblicoLavoroMargiottaNews

Legge di Bilancio 2021 - Manca slancio riformatore per la crescita e lo sviluppo

1 Mins read
La CONFSAL ritiene che la legge di bilancio 2021 non possa limitarsi ad interventi emergenziali attraverso i bonus assistenziali. Così come dichiarato…
Impiego pubblicoLavoroMargiottaNews

Evitare proteste estreme dando spazio al confronto e alle proposte

1 Mins read
Di fronte alla fibrillazione che attraversa tutti i settori del pubblico impiego (Scuola, Sanità, Funzioni Centrali e Funzioni Locali, Sicurezza e Soccorso…
Comunicato StampaDalla ConfederazioneEventiEventi internazionaliLavoro

I sindacati per una tolleranza zero contro la violenza al lavoro!

1 Mins read
Anche la Confsal partecipa al progetto della #CESI #NoViolenceAtWork L’obiettivo di questo progetto è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulla crescita della…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.