Impiego privatoImpiego pubblicoSanità

LA CONFSAL INCONTRA IL MINISTRO DELLA SALUTE GIULIA GRILLO

1 Mins read

Il 26 settembre la CONFSAL è stata convocata presso il Ministero della Salute per discutere del rinnovo del contratto di lavoro Area Dirigenza Medica e Sanitaria 2016-2018.

All’incontro hanno partecipato, oltre la CONFSAL, le altre Organizzazioni Sindacali.

Le OOSS, alla presenza del Ministro Giulia Grillo, hanno evidenziato le inefficienze del SSN attuale, focalizzando l’attenzione soprattutto sulla necessità di computare l’incremento del 3,48%: anche sull’assegno di esclusività; di riqualificare la Dirigenza Medica e Sanitaria restituendo ad essa dignità professionale; di aumentare le risorse finanziarie ed umane destinate al SSN stabilizzando i precari della Dirigenza Medica e Sanitaria, presenti nelle note aree critiche.

Il Segretario Margiotta ha esortato il Ministro Grillo a cogliere la disponibilità al confronto e l’apertura di credito delle Organizzazioni Sindacali nei suoi confronti e ad impegnarsi in modo fattivo e tempestivo sulle problematiche emerse.

Roma, 27/09/2018

Related posts
Comunicato StampaImpiego pubblicoLavoroLavoro e SicurezzaMargiottaNewsSanitàSicurezza sul lavoro

PA: Confsal, “Contagi in aumento, ripristinare il lavoro agile fino al termine dello stato di emergenza”

1 Mins read
La Confederazione scrive al premier Draghi e al ministro Brunetta: “Stiamo assistendo ad un crescente aumento dei contagi, con grande preoccupazione tra…
Comunicato StampaImpiego pubblico

MARGIOTTA E BATTAGLIA (CONFSAL): SODDISFATTI PER LA PREINTESA DEL C.C.N.L. DELLE FUNZIONI CENTRALI

1 Mins read
Roma, 21.12.2022 “Dopo una trattativa serrata durata mesi, con la firma di oggi della preintesa del contratto delle funzioni centrali tra Aran…
Comunicato StampaImpiego privato

Piena tutela dei lavoratori nel protocollo sul lavoro agile.

1 Mins read
Roma, 7 dicembre 2021 “L’accordo per il lavoro agile nel settore privato riconosce ai lavoratori questa nuova modalità di lavoro e con essa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.