Il 26 settembre la CONFSAL è stata convocata presso il Ministero della Salute per discutere del rinnovo del contratto di lavoro Area Dirigenza Medica e Sanitaria 2016-2018.

All’incontro hanno partecipato, oltre la CONFSAL, le altre Organizzazioni Sindacali.

Le OOSS, alla presenza del Ministro Giulia Grillo, hanno evidenziato le inefficienze del SSN attuale, focalizzando l’attenzione soprattutto sulla necessità di computare l’incremento del 3,48%: anche sull’assegno di esclusività; di riqualificare la Dirigenza Medica e Sanitaria restituendo ad essa dignità professionale; di aumentare le risorse finanziarie ed umane destinate al SSN stabilizzando i precari della Dirigenza Medica e Sanitaria, presenti nelle note aree critiche.

Il Segretario Margiotta ha esortato il Ministro Grillo a cogliere la disponibilità al confronto e l’apertura di credito delle Organizzazioni Sindacali nei suoi confronti e ad impegnarsi in modo fattivo e tempestivo sulle problematiche emerse.

Roma, 27/09/2018