Comunicato Stampa

IPOTESI BOLLETTE VIA MAIL. MARGIOTTA (CONFSAL): PENSIONATI VERREBBERO PENALIZZATI

1 Mins read

Margiotta: le famiglie dovrebbero poter scegliere liberamente se ricevere la bolletta cartacea o la versione elettronica via mail 

“Esprimiamo il nostro più deciso no all’ipotesi, prospettata da Poste Italiane, di sospendere l’invio postale delle bollette di gas, luce, acqua e telefono cartacee per passare a nuove bollette elettroniche da spedire via mail. Si tratterebbe di una misura che penalizza fortemente i pensionati più anziani e tutti coloro che non hanno una sufficiente alfabetizzazione informatica. Si creerebbe in altre parole una forte discriminazione fra chi sa usare il pc o lo smartphone e chi, per ragioni culturali o anagrafiche, è abituato al cartaceo. La soluzione più equilibrata sarebbe quella di consentire alle famiglie di poter scegliere liberamente se continuare a ricevere l’attuale bolletta cartacea o la versione elettronica via mail”. E’ questo l’allarme lanciato da Angelo Raffaele Margiotta, Segretario Generale della CONFSAL, in merito all’ipotesi di abolizione delle bollette cartacee. 

“Prendiamo atto con favore che l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni si è espressa contro le bollette elettroniche per le famiglie disponendo inoltre l’obbligo di scrivere la data di invio sulla busta per non fare ricadere sugli utenti i costi di eventuali ritardi di spedizione”, ha proseguito Margiotta. 

“Continueremo a monitorare questa situazione e a vigilare che non ci sia una ingiustificata maggiorazione dei costi di spedizione a carico delle famiglie, in particolare di quei numerosi pensionati che vivono con redditi minimi, per i quali anche un piccolo aumento può rappresentare un peggioramento della propria qualità di vita”, ha concluso Margiotta. 

 Roma, 4 settembre 2018 

 

Related posts
Comunicato StampaLavoroMargiotta

Politiche attive: Margiotta, “La vera riforma passa attraverso l’occupabilità”

1 Mins read
“Occorre un cambio di paradigma. L’intero sistema delle politiche attive del lavoro deve tendere all’occupabilità attraverso lo sviluppo delle competenze, piuttosto che…
Comunicato StampaDalla ConfederazioneScuola

VALIDI ANCHE I TAMPONI SALIVARI PER IL GREEN PASS NELLA SCUOLA. GRANDE SODDISFAZIONE DELLA CONFSAL

1 Mins read
3 settembre 2021 – La CONFSAL si ritiene molto soddisfatta – commenta il Vice-Segretario Generale Salvatore Margiotta- dell’approvazione da parte della Commissione…
Comunicato Stampa

LA CONFSAL E LO SNALS-CONFSAL DICONO “NO” AL GREEN PASS OBBLIGATORIO PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA!

2 Mins read
COMUNICATO STAMPA Stamane la CONFSAL e lo SNALS-CONFSAL hanno partecipato nelle persone, rispettivamente, del Vice-Segretario Generale Lucia Massa e del Segretario Generalo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.