Rassegna stampa

Domani la CONFSAL a Palazzo Chigi, MARGIOTTA: “presenteremo la nostra piattaforma di soluzioni”

1 Mins read

*WELFARE: MARGIOTTA (CONFSAL), ‘REALIZZARE 100MILA ASILI NIDO IN AZIENDE PER CONCILIARE VITA-LAVORO’* =

Strutture messe a disposizione da imprese e Stato con percettor Rdc garantisce personale

Roma, 10 nov. (Adnkronos/Labitalia) –

“Si deve permettere alle persone di lavorare e fare figli e questo può influire anche sulle pensioni future.
Ma per mettere le famiglie in condizioni di farlo bisogna aiutarle.
Noi domani proporremo di realizzare 100mila asili nido nelle aziende: queste ultime mettono le strutture e lo Stato attraverso i percettori del reddito di cittadinanza il personale”.
Così, con Adnkronos/Labitalia, Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della Confsal, che domani parteciperà con altre sigle a un incontro a Palazzo Chigi su pensioni e situazione economica.

(Pal/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 10-NOV-22 15:23 NNNN

*PENSIONI: MARGIOTTA (CONFSAL), ‘METTERLE IN SICUREZZA AGENDO SU OCCUPAZIONE E NATALITA”* =

Roma, 10 nov. (Adnkronos/Labitalia) –

“Per agire sulle pensioni e metterle in sicurezza è necessario anche intervenire su occupazione e contrasto alla denatalità.
Ci devono essere più persone che lavorano e versano contributi, altrimenti il sistema non regge, oltre a correttivi su sistema contributivo e separazione tra previdenza e assistenza.
Domani nell’incontro che avremo con il premier Meloni presenteremo le nostre proposte al riguardo”.
Così, con Adnkronos/Labitalia, Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della Confsal, che domani parteciperà con altre sigle a un incontro a Palazzo Chigi su pensioni e situazione economica.

(Pal/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 10-NOV-22 15:23 NNNN


*PENSIONI: MARGIOTTA (CONFSAL), ‘PREOCCUPAZIONI MELONI CONFERMANO LE NOSTRE, AGIRE SUBITO’* =

Realizzare una revisione del sistema contributivo e a separare la previdenza dall’assistenza

Roma, 10 nov. (Adnkronos/Labitalia) –

“Le preoccupazioni del premier Meloni sulle pensioni confermano le preoccupazioni della Confsal.
È necessario andare a realizzare una revisione del sistema contributivo e a separare la previdenza dall’assistenza”.
Così, con Adnkronos/Labitalia, Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della Confsal, commenta le preoccupazioni esternate ieri dal premier nell’incontro con i sindacati.
“Ai cittadini -continua Margiotta- si deve garantire che con i loro contributi si pagano solo le loro pensioni e non altro.
E poi i loro contributi devono essere rivalutati in modo equo e non agganciati all’andamento del Pil”, conclude Margiotta.

(Pal/Adnkronos) ISSN 2465 – 1222 10-NOV-22 15:23 NNNN

Related posts
Rassegna stampa

L’impegno della Confsal per la prevenzione partecipata

5 Mins read
Rassegna stampa CONFSAL, Bologna 24 novembre 2022 Infortuni: Margiotta (Confsal), “meglio prevenire che punire” Infortuni e malattie professionali valgono il 6,3% del…
Rassegna stampa

Manovra: Margiotta, "bene su assegno unico e congedo parentale, ma fare di più"

1 Mins read
23-Nov-2022 – “Le misure a sostegno della famiglia, vale a dire l’incremento dell’assegno unico e l’estensione del congedo parentale, incontrano il nostro…
Rassegna stampa

Governo: Margiotta, incontro positivo, da Meloni grandi aperture

3 Mins read
Oggi la Confsal a Palazzo Chigi ha incontrato il Presidente del Consiglio Giorgia Meloni, presenti anche il Ministro dell’Economia e delle Finanze…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.