Dalla ConfederazioneImpiego privato

CAPORALATO. MARGIOTTA (CONFSAL): SUBITO UN TAVOLO PER RIVEDERE LA LEGGE

1 Mins read

“La tragica morte di 16 braccianti agricoli in due incidenti stradali verificatisi nell’arco di 48 ore nella provincia di Foggia ha drammaticamente riacceso i riflettori sulla piaga del caporalato. Per questo la CONFSAL esprime il proprio allarme e propone al Governo, nelle persone del Presidente del Consiglio Conte e dei Ministri Di Maio e Salvini, e alle forze politiche l’istituzione di un tavolo di concertazione per rivedere la legge sul caporalato mettendo al centro i lavoratori. Per la CONFSAL, vale la pena di ribadirlo in un momento in cui i diritti umani fondamentali vengono calpestati con paghe irrisorie e condizioni di lavoro improponibili, la persona deve essere sempre al centro”. E’ questa la proposta avanzata da Angelo Raffaele Margiotta, Segretario Generale della CONFSAL a commento delle morti di lavoratori che prestavano la loro opera in condizioni disumane.

“Occorre una alleanza allargata fra organizzazioni sindacali, forse politiche e società civile per estirpare una volte per tutte il caporalato e garantire ai lavoratori agricoli salari adeguati e condizioni di lavoro più umane”, ha proseguito Margiotta.

“Il fatto che il caporalato continui ad essere diffuso dimostra che le sanzioni previste dalla legge vigente non sono un deterrente efficace e per questo potrebbe essere opportuno un inasprimento delle multe e delle pene detentive. Oltre a ciò riteniamo necessario premiare con adeguati incentivi fiscali le aziende agricole che rispettano i diritti dei lavoratori”, ha concluso Margiotta.

Roma, 8 agosto 2018

Related posts
Comunicato StampaDalla ConfederazioneScuola

VALIDI ANCHE I TAMPONI SALIVARI PER IL GREEN PASS NELLA SCUOLA. GRANDE SODDISFAZIONE DELLA CONFSAL

1 Mins read
3 settembre 2021 – La CONFSAL si ritiene molto soddisfatta – commenta il Vice-Segretario Generale Salvatore Margiotta- dell’approvazione da parte della Commissione…
Dalla ConfederazioneScuola

"E' fondamentale incrementare il numero degli ITS nei territori"

1 Mins read
La Confsal non ha dubbi, “solo aumentando il numero degli ITS si potrà finalmente risolvere il problema del cosiddetto skill mismatch”. Lo…
Dalla ConfederazioneLavoro e SicurezzaTrasporti

Lavorare nei trasporti tra Covid e mancate vaccinazioni

2 Mins read
Campagna “TRA.IN-S. TRAsportiamo in sicurezza”” Fin dall’inizio della pandemia i settori dei trasporti e della logistica non si sono mai fermati. Strategici…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.