Comunicato StampaDalla ConfederazioneIntervista

VACCINI, TRA LE CATEGORIE PRIORITARIE INSERIRE I LAVORATORI DEL TRASPORTO

1 Mins read

Dichiarazione del Segretario Generale Confsal Angelo Raffaele Margiotta

(Coffee Break La7)

La Confsal ritiene “fondamentale che i vaccini siano prodotti anche in Italia, bisogna quindi favorire la produzione vaccinale nazionale, attraverso accordi nazionali con le case farmaceutiche”. Ma “prioritario adesso è che i vaccini siano certificati e non nuocciano alla salute”.

Per quanto riguarda il piano vaccinale Margiotta ritiene importante che “per la somministrazione scendano in campo tutti, perché questa è una guerra”. “E’ indispensabile   – ha aggiunto –   che operino l’Esercito, la Protezione civile, i medici di base e che si vada a vaccinare all’interno dei luoghi di lavoro”.

“Una falla nel sistema delle vaccinazioni è l’assenza, tra le categorie prioritarie, dei lavoratori del trasporto pubblico. Gli autisti – ha sottolineato Angelo Raffaele Margiotta, Segretario Generale Confsal nel corso della trasmissione Coffee Break su La7 rilanciando la proposta già avanzata dalla Fast-Confsal– entrano in contatto con migliaia di persone al giorno e devono essere prioritariamente protetti con il vaccino”.

Related posts
Comunicato StampaDalla ConfederazioneLavoroLavoro e SicurezzaMargiottaSicurezza sul lavoro

Incidenti sul lavoro: Margiotta (Confsal), "Istituire il Polo Unico Nazionale della Sicurezza"

1 Mins read
COMUNICATO STAMPA Roma, 5 maggio 2021 – “Una riforma in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro non è più rinviabile! Da…
Dalla ConfederazioneEventi

Primo Maggio: Margiotta, il nostro impegno per la ripresa e la rinascita

2 Mins read
“Sanare il divario che esiste tra l’Italia e l’Europa, in termini di occupazione e monte salari; avviare una stagione di riforme organiche…
Dalla ConfederazioneEventiImpiego privatoImpiego pubblicoLavoroNews

1° MAGGIO 2021 - Giornata del lavoro per la RIPRESA e la RINASCITA

1 Mins read
Quest’anno la crisi economica che il Paese sta affrontando, aggravata dall’emergenza sanitaria, renderà la Giornata del Lavoro un’occasione ancora più importante di…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.