Angelo Raffaele Margiotta

Segretario generale

Angelo Raffaele Margiotta inizia la sua attività lavorativa nel 1970 come docente di scuola primaria e accede poi alla carriera amministrativa scolastica con la qualifica di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi, ruolo nel quale è attualmente titolare presso un Istituto Superiore della provincia di Napoli.

Contemporaneamente all’impegno di lavoro, intraprende gli studi universitari in Ingegneria, che coltiva con buoni esiti fino al triennio, per poi essere completamente assorbito dall’impegno sociale del sindacato.

La sua lunga attività sindacale inizia, nella seconda metà degli anni 70, nello Snals di Napoli con la carica di vice-segretario provinciale. Il suo impegno sindacale si svolge anche a livello nazionale, in qualità di componente del Comitato Centrale dello Snals.

Nel 1995 approda alla Segreteria generale dello Snals, rivestendo la carica di Vice-Segretario Nazionale e assumendo la responsabilità della formazione dei quadri sindacali e dell’innovazione tecnologica: realizza numerose iniziative formative e interessanti lavori editoriali sulla normativa contrattuale e in particolare l’informatizzazione dello Snals a livello centrale e periferico, con l’introduzione di software innovativi e infrastrutture tecnologiche d’avanguardia.

Nel 2001 assume la guida del sindacato della sua regione, con la carica di segretario regionale dello Snals-Confsal della Campania.

È da sempre convinto che il sindacato debba essere capace di offrire ai docenti e agli operatori scolastici non solo la tutela dei diritti, ma anche un supporto professionale nello svolgimento della complessa funzione educativa. A tal fine, oltre all’attività sindacale, è da molti anni impegnato nella ricerca educativa; sia alla guida di gruppi interdisciplinari per la sperimentazione di nuove metodologie didattiche sia nella progettazione di sistemi didattici di rete che si avvalgono delle nuove tecnologie telematiche.

All’inizio del 2017 si è impegnato nell’azione di rinnovamento dello Snals, promuovendo e sostenendo la spinta innovatrice che ha visto come principale protagonista la componente femminile del sindacato scuola.

Alla fine del 2017 il Consiglio Generale Confsal, con il voto unanime dei rappresentanti di tutte le Federazioni aderenti, lo elegge Segretario Generale della Confederazione.

In questa nuova veste, si sta dedicando alla professionalizzazione dei quadri interni e alla realizzazione di eventi sindacali, facendo della Confsal una protagonista nel mondo del lavoro e nella società civile.